Laboratori didattici per la primaria

Laboratori didattici

T-rexlab

Questo laboratorio è dedicato alla scoperta dei dinosauri. Dopo un’introduzione generale nella quale saranno esplicitate le principali caratteristiche che contraddistinguono i dinosauri e dopo l’osservazione di reperti fossili, gli studenti saranno coinvolti in una attività didattica nella quale si trasformeranno in paleontologi: dovranno recuperare le ossa di un animale preistorico e ricostruirne lo scheletro. Saranno infine coinvolti nella costruzione di cartamodelli e maschere da dinosauro che poi potranno portarsi a casa.
 

DOVE: attività didattica in aula

DURATA: 60 minuti

A pranzo con le api

In collaborazione con: 

 

L’ape è un insetto molto prezioso per noi e per il nostro pianeta. Il 90% della produzione di cibo nel mondo dipende da circa 100 specie vegetali e di queste 70 esistono attraverso l’impollinazione effettuata dalle api. Nel mondo di oggi, purtroppo, le api stanno scomparendo, soprattutto a causa dell’agricoltura intensiva, che libera sempre più veleni nell’ambiente. L'effetto potrebbe essere catastrofico per tutti: rischiamo di non avere più fragole, pesche o carote e tantissimi altri prodotti! Cosa possiamo fare per proteggerle?

Grazie a questo laboratorio gli studenti impareranno a conoscere le api, apprenderanno le buone pratiche che possono aiutarne la conservazione, ed impareranno a riconoscerne i prodotti attraverso l’utilizzo dei sensi.
 

DOVE: Delta, aula didattica

DURATA: 90 minuti

La fisica della natura

Come fanno gli uccelli a volare? Come fanno alcuni insetti a camminare sulla superficie dell’acqua? Come fanno i pesci a spostarsi in verticale nella colonna d’acqua? Come si forma l’immagine dentro l’occhio? I principi fisici alla base di questi fenomeni sono estremamente affascinanti! In questo laboratorio, gli studenti, grazie a semplici attività didattiche, scopriranno il principio di Bernoulli e la portanza che consentono il volo, sperimenteranno la tensione superficiale che permette ad alcuni insetti di camminare sull’acqua e il principio di Archimede che spiega il galleggiamento e il funzionamento della vescica natatoria dei pesci; con l’ausilio dell’occhio scatolone, scopriranno infine le leggi dell’ottica che permettono la costruzione dell’immagine all’interno dell’occhio.
 

DOVE: attività didattica in aula 

DURATA: 60 minuti

Reporter per un giorno: a scuola di giornalismo scientifico

L’articolo di giornale è un testo a carattere per lo più informativo, che mira a fornire una notizia, a raccontare un fatto, a esporre un argomento, cercando di offrire al lettore il maggior numero di elementi necessari a comprenderli. Può essere più o meno lungo, ma deve in ogni caso consentire al destinatario di farsi un’idea circostanziata sulla questione affrontata.
In questo laboratorio gli studenti apprenderanno le basi per realizzare un articolo giornalistico e raccoglieranno il materiale necessario per la stesura di uno o più articoli di giornale che avranno come argomento uno o più contenuti del parco. Durante lo svolgimento del laboratorio, la guida aiuterà gli studenti a raccogliere tutto il materiale necessario per la realizzazione dell’articolo. Questo sarà poi elaborato dagli studenti in classe con l’aiuto dell’insegnante.

Gli articoli realizzati che verranno inviati all’indirizzo email didatticaescienza@oltremare.org, potranno partecipare al concorso “A scuola di giornalismo con Oltremare”.
 

DOVE: parco

DURATA: 60 minuti

Trasformazioni geometriche in natura

In collaborazione con:

In natura diversi sono gli esempi di simmetria; per esempio troviamo la simmetria raggiata, come nei ricci di mare e nelle meduse o la simmetria bilaterale come nell’uomo e in altri animali o nelle foglie. Approfondire la conoscenza delle simmetrie e delle altre trasformazioni isometriche permette quindi di riconoscerne e identificarne un numero sorprendente negli elementi della natura che ci circonda.

Questo laboratorio, attraverso attività didattiche mirate, stimolerà gli studenti a scovare le numerose simmetrie presenti in natura all’interno del parco; in particolare impareranno a riconoscerle, analizzarle e rappresentarle.
 

DOVE: attività didattica in aula

DURATA: 60 minuti

Il laboratorio del riciclo

Nel ciclo perfetto della natura tutti i rifiuti prodotti sono costituiti da materia organica che viene ritrasformata in risorse grazie all’azione dei decompositori. I rifiuti prodotti dall’uomo, invece, sono difficili da “decomporre”. Alcuni, se sottoposti a specifici trattamenti, possono essere ritrasformati in risorse, molti altri invece si accumulano sul pianeta creando enormi squilibri.
Questo laboratorio ha lo scopo di sensibilizzare i bambini sui temi del riuso, del riciclo e del rispetto per l’ambiente e di renderli più consapevoli e sostenibili nei loro gesti quotidiani. Tramite il "tinkering", apprendimento informale in cui si impara facendo, i partecipanti saranno stimolati a realizzare oggetti di vario genere utilizzando materiali di recupero, seguendo i consigli della guida, ma soprattutto la propria fantasia!
 

DOVE: attività didattica in aula

DURATA: 60 minuti

Identikit di un albero NOVITA' 2021

Gli alberi sono organismi viventi che donano riparo, nutrimento, calore e protezione a tante forme di vita.
Questo laboratorio permetterà agli studenti di imparare a distinguere gli alberi attraverso l’analisi di chioma, corteccia, foglie e fiori; impareranno inoltre a valutarne l’età e l’altezza attraverso l’uso di semplici strumenti. Infine comprenderanno l’importanza che gli alberi hanno per la sopravvivenza del nostro pianeta e il ruolo che ognuno di noi può avere per la salvaguardia delle foreste.



Oltremare sostiene Foreste sottosopra, che è la campagna ideata dal gruppo di lavoro Eduzoo (educatori dell’Unione Italia Zoo e Acquari UIZA), che nasce dall’esigenza di informare e sensibilizzare il pubblico sul delicato tema delle foreste.




 

DOVE: aree verdi del parco

DURATA: 60 min

Un giorno da Neanderthal

A cura di:
 
Il progetto consente di conoscere la preistoria ponendo l'attenzione sull'evoluzione biologica e culturale del genere Homo, analizzando in particolare il progresso delle tecniche di lavorazione dei diversi materiali (pietra,corno, legno, argilla) e delle prime espressioni artistiche.
L'obiettivo è quello di realizzare insieme agli alunni ed ai docenti, un vero e proprio tuffo nella vita quotidiana dell'epoca preistorica attraverso l'analisi, la ricostruzione e l'utilizzo sperimentale di attrezzi, oggetti e colori dei nostri antenati a partire dal Paleolitico inferiore fino al Neolitico.

DOVE: attività didattica in aula

DURATA: 90 min

Cellula animale o vegetale?

A cura di:

Laboratorio in cui, attraverso semplici esperimenti scientifici, si analizzeranno al microscopio le fondamentali differenze fra la cellula animale e quella vegetale, i diversi organuli e la loro forma. Sarà spiegato l'uso del microscopio in modo da rendere autonomo ogni singolo partecipante.


DOVE: attività didattica in aula

DURATA: 60 min
 

Metamorfosi tra mito e scienza

A cura di:

La metamòrphosis o trasformazione indica un processo biologico e naturale grazie al quale un animale è in grado di cambiare forma. Una modifica dell'intera struttura che avviene in una determinata fase della vita. Alcuni animali passano attraverso molti cambiamenti prima di diventare adulti, altri hanno un cambiamento più modesto che si chiama muta.
Se vi siete sempre chiesti che cosa sia la metamorfosi, non si può semplicemente rispondere con l'esempio del bruco che diventa farfalla. In questo laboratorio osserveremo dal vero con l'uso dello stereoscopio, e con l'ausilio di video, trasformazioni davvero eccezzionali fra cui quelle degli anfibi, di alcuni insetti, come farfalle, api, coccinelle, libellule, e dei granchi. Insomma, un unico processo per abbracciare diversi generi del mondo animale. 
Non mancheranno alcuni richiami mitologici e narrativi che aggiungeranno fascino al già misterioso processo di metamorfosi.
 

DOVE: attività didattica in aula

DURATA: 60 min

Cambiamenti climatici

A cura di:

Dai combustibili fossili al surriscaldamento globale, dall'effetto serra alle fonti sostenibili: quale futuro per la Terra? Un laboratorio interattivo in cui i ragazzi si cimenteranno in tanti spettacolari esperimenti per ricreare: anidride carbonica bruciando combustibili fossili, effetto serra, surriscaldamento globale, innalzamento dei mari... Per poi scoprire grazie a turbine eoliche e macchine ad idrogeno, giochi e lampade ad energia solare come sia facile e intelligente produrre energia pulita e rinnovabile.


DOVE: attività didattica in aula

DURATA: 60 min

A spasso nella storia NOVITA' 2021

A cura di:

 

Insieme ad un attore e scienziato - nei panni di un "viaggiatore nel tempo" - i partecipanti scopriranno i segreti degli Egizi, sperimenteranno le invenzioni di Arabi e Cinesi, confronteranno la Grecia classica e l'Antica Roma... Un percorso dall'astronomia all'ombra delle piramidi alla medicina degli imbalsamatori, dalle prime assemblee ateniesi all'architettura degli acquedotti imperiali, dall'alchimia alla bussola. Un laboratorio per apprezzare - con esperimenti scientifici e giochi teatrali - grandi scoperte ed invenzioni, comprendendo come lo scambio di conoscenze e la condivisione di saperi hanno contribuito al progresso dell'umanità.
 

DOVE: attività didattica in aula

DURATA: 60 min

NOTA: solo quarta e quinta

Benvenuti nel mondo di Costa Edutainment
  • © Oltremare - P.iva 03362540100 - REA: GE-337946