top_img

Scopri il nostro Mondo


Un albero speciale: quello dei ciucci

data 25.08.2014

Ha sei anni non ha sviluppato un grande fusto e profonde radici ai suoi rami sono appesi però tanti frutti: è l'albero dei ciucci !

 

Al Parco Oltremare di Riccione nel percorso che conduce i visitatori alla Fattoria degli Animali e al Giardino dei Profumi,  si trova un albero davvero speciale e unico in natura. Da che è stato “piantato”, ben 6 anni fa, non ha sviluppato un grande tronco e neanche radici profonde, ai suoi rami sono appesi però tanti piccoli frutti: è l’albero dei ciucci!!!

 

E’ dedicato a tutti quei bambini per cui è giunto il momento di crescere e abbandonare l'amato succhiotto in una sorta di rito collettivo di “iniziazione alla vita dei grandi”.

 

A quest’albero alto più di due metri e dai rami coloratissimi sono ora appesi oltre 300 succhiotti. Rosa, azzurri, viola, blu, verdi e rossi  usati e semi-nuovi, tutti donati dai piccoli ospiti di Oltremare, convinti che quello sia il posto giusto; potranno sempre ritrovarlo, proprio lì, dove l’hanno abbandonato e non sarà mai solo ma in compagnia dei delfini, cavallucci, caprette, barbagianni, alligatori, gufi,  civette e tantissimi altri abitanti che popolano il parco..

 

L’abbandono del ciuccio è per tutti i bimbi, un passaggio chiave della crescita e a Oltremare lo si celebra in maniera creativa e scenografica. Se solo l’albero potesse parlare, ne avrebbe tante di storie da raccontare e in tutte le lingue perché al rito, hanno ceduto non solo i cuccioli d’uomo del nostro paese ma anche tedeschi, francesi, russi e cinesi.

 

L’ultima è quella di Clara, 2 anni e mezzo, (nella Foto)  Arrivata in compagnia della mamma e di Dante, il fratello maggiore,( nella foto) determinata e armata di ben 3 ciucci - due in ciascuna mano e uno in bocca - dopo avere osservato con i suoi grandi occhi  e con uno sguardo che solo i bimbi hanno il gigante di due metri, ha fatto la scelta più facile per lei in quel momento: ha appeso il succhiotto quasi nuovo al ramo più basso e per gli altri due ha deciso che c’è ancora tempo, troppi sogni, sonni e ricordi ancora freschi per poterli abbandonare!

 

A dimostrazione dell’attenzione che Oltremare pone ai piccoli ospiti che, accompagnati da mamme papà, nonni, zii, fratellini e cuginetti, rappresentano il pubblico elettivo del Parco, i tanti servizi dedicati: ·      la Nursery dotata di una grande vetrata sulla Laguna del Delfini dove poter cambiare, allattare e scaldare le pappe dei propri bimbi

·      tavolini e fasciatoi  per il cambio pannolini nei bagni

·      vendita di biberon presso il Big O e l’Open shop

·      il noleggio passeggini per i nati stanchi

 

L’albero dei ciucci di Oltremare è stato realizzato Georgia Galanti artista eclettica, capace di descrivere la realtà secondo la prospettiva di chi osserva il mondo dal di dentro. Vive e lavora a Cattolica, è illustratrice e scrittrice.

 

« Torna indietro

l'albero dei ciucci
l'albero dei ciucci
l'albero dei ciucci


Accredito Stampa

Se vuoi ricevere materiale informativo
sul Oltremare, clicca qui e registrati
Login Area Stampa