top_img

Scopri il nostro Mondo


LA VOCE DEI DELFINI

L'EMOZIONE DELL'INCONTRO

Appuntamento dedicato alle emozioni che permetterà di osservare i delfini e i loro comportamenti naturali più spettacolari.

I delfini, l’uomo, la natura. Un mix coinvolgente per vivere ad occhi aperti il sogno di tanti, incontrare i delfini e poter dare uno sguardo al loro mondo, fatto di salti, spruzzi, suoni, superando la difficoltà di non condividere lo stesso linguaggio.

Sogno che potrà diventare realtà per grandi e bambini, per appassionati di cetacei o per semplici amanti della natura che non dovranno fare altro che lasciar battere il loro cuore all’unisono con quello dei delfini di Oltremare. I delfini sono animali affascinanti e hanno  una vita fatta di relazioni complesse con i compagni di gruppo e con altri abitanti del mare, vita che alterna momenti più tranquilli a vere e proprie esplosioni di dinamismo ed energia!

Per questo abbiamo deciso di raccontarveli utilizzando 3 concetti chiari e comprensibili (ENERGIA,GIOCO,SOCIALITA’), che identificano le diverse anime delle componenti del prodotto Delfini  2014. Gli appuntamenti presso la Laguna dei Delfini saranno contraddistinti da una o più delle 3 diverse denominazioni  in base alla natura dei comportamenti svolti dagli animali in esse coinvolti.

Poche cose esprimono più dinamismo di un delfino che nuota a tutta velocità e che poi improvvisamente si proietta acrobaticamente  fuori  dall’acqua! Un delfino che faccia un salto, come lo “spinner” in cui il corpo intero esce dall’acqua e si avvita sta comunicando che nel punto di ricaduta c’è del pesce, sta indicando agli altri, senza uso di parole: venite che qui si mangia. I salti possono però  anche essere espressione di gioco, di gioia, di corteggiamento,di rabbia, di fuga da un pericolo. Per capirne l’esatto significato bisognerebbe sapere sempre cosa accade sott’acqua e questo è  impossibile, ma possiamo immaginare che qualcosa stia succedendo e qualche volta anche solo semplicemente goderci la componente coinvolgente e spettacolare di questi comportamenti.

I delfini sono animali sociali che collaborano in tutto, per educare e proteggere i piccoli, per cacciare,per difendersi dai predatori, per gestire insomma  una vita complicata, che presenta differenze fra il  mare e l’ambiente controllato. In natura  ad esempio, i delfini spendono mediamente il 70% della loro vita per procurarsi il pesce cacciando, in  ambiente controllato è l’uomo che gli procura il cibo sollevandoli da questa necessità e il tempo viene quindi  investito  nello stringere relazioni che diventano spesso strette ed intime . I delfini dispongono di un linguaggio sofisticato ma possiedono anche un altro livello di comunicazione che non richiede l’uso delle parole perché basato su frequenti contatti reciproci. Noi non condividiamo il loro linguaggio ne siamo in grado di tradurlo, ma possiamo usare il loro linguaggio universale, possiamo toccarli e farci toccare comunicando con loro in una maniera che non ha bisogno di parole attraverso il gioco e l’interazione.

Ogni comportamento in natura ha uno scopo e un’ utilità, di qualcuno lo conosciamo  e possiamo quindi spiegarlo, qualcun altro semplicemente lo ammiriamo, perché ancora non sappiamo tutto e sui delfini c’è ancora un mondo da scoprire.  In realtà noi non dobbiamo insegnare niente ai delfini, tutti i comportamenti che chiediamo loro fanno parte di ciò che essi fanno in natura. Le proposte che facciamo ai delfini sono funzionali al loro divertimento e utili a creare, grazie anche ai rinforzi, uno stretto rapporto di amicizia tra uomo e delfino. Questa sana gestione degli animali in ambiente controllato è anche fondamentale per spiegare in modo stimolante e coinvolgente al pubblico i delfini a 360°. Il gioco inoltre è un componente fondamentale per questi fantastici mammiferi marini, una modalità attraverso la quale essi apprendono una vasta gamma di comportamenti fondamentali per la loro socialità.

Delfino
Delfino
Delfino