top_img

Scopri il nostro Mondo


ARIA

PAPPAGALLI DELLA FORESTA

Ad Oltremare un’occasione unica per grandi e bambini di ammirare da vicino esemplari magnifici come l’Ara rossa e verde (Ara chloropterus) e l’Ara blu e gialla (Ara ararauna), l'Ara arlecchino ed i meno conosciuti Conuri del sole (Aratinga sostizialis).

I pappagalli appartengono alla famiglia degli Psittacidi (Psittacidae Illiger, 1811) dell'ordine Psittaciformes. Questa famiglia comprende quattro sottofamiglie (Psittrichasinae, Psittaculinae, Psittacinae, Arinae), 84 generi e un numero più elevato di specie.

I pappagalli sono diffusi principalmente nelle zone tropicali e subtropicali del mondo, come l'America Latina, l'India, l'Asia sudorientale, l'Africa e l'Oceania.

Le loro caratteristiche principali sono:

  • il becco ricurvo, simile a quello dei rapaci, specializzato però nell'aprire frutti o semi legnosi;
  • la mandibola superiore non  fusa con il cranio e che quindi permette maggiori movimenti con il becco e la testa;
  • la posizione del corpo, solitamente eretta;
  • il numero delle dita delle zampe, quattro, opposte a coppie tra loro (sono zigodattili).