top_img

Scopri il nostro Mondo


NUOVE AMICIZIE

INCONTRA GLI ADDESTRATORI

All'Oltremare Theatre va in scena lo spettacolare docufilm interattivo sugli animali del parco

Prospettive, soggettive da videogame e inediti punti di vista nel “corto” che proietta lo spettatore dietro le quinte del lavoro e del rapporto fra addestratori e ospiti di Oltremare.

Ore di riprese, di attese pazienti, di montaggio per esprimere l’attimo, il carattere, il momento chiave nel rapporto privilegiato che gli addestratori di Oltremare hanno con gli animali che assistono e accudiscono: questo è “Nuove Amicizie”, il cortometraggio stile docu-film ideato e diretto da Alan Lucarelli, referente del prodotto parco, che viene proiettato all’Oltremare Theatre.

L’idea, semplice ma brillante, nasce dal desiderio di raccontare il complesso lavoro che Claudia, Paola, Barbara, Federico, Cristina, Alan e gli altri portano avanti ogni giorno con gli ospiti di Oltremare, che siano delfini, rapaci, animali della fattoria o pappagalli. Un racconto che si svela in una prospettiva del tutto insolita: una telecamera “indossata” dagli addestratori rivela il dietro le quinte e regala una visione soggettiva agli spettatori, molto simile a quella di un videogioco. Con i propri occhi, o quasi, gli spettatori vengono invitati a condividere le relazioni quotidiane, l’addestramento, le coccole, le fatiche e le gioie del rapporto fra umani e creature straordinarie.

La proiezione è narrata in tempo reale dagli stessi addestratori, presenti a turno sul palco con gli strumenti utilizzati (come il logoro, strumento di addestramento che la falconeria utilizza addirittura dal medioevo) e che si fermano a proiezione finita per mettersi a disposizione del pubblico che ha naturalmente tante domande da rivolgere ai protagonisti.

Addestratori
Falconiere
Addestratori