top_img

Scopri il nostro Mondo


14.03.2017

Elementi Acqua e Aria

Oltremare nasce come una struttura dedicata al divertimento, all’apprendimento e alle attività di conservazione delle specie marine e terrestri. Nel nostro parco potrai trovare attrazioni sempre nuove e coinvolgenti, che rendono il tempo libero un momento per divertirsi imparando!
Il percorso di visita si divide in più aree dedicate ai 4 elementi acqua, aria, terra e fuoco e all’energia. Vediamo insieme quali sorprese ci riservano le prime due aree!

ACQUA

Nell’area del parco dedicata all’elemento acqua troviamo le attrazioni in cui i protagonisti assoluti sono i delfini, le diverse specie di pesci come ad esempio saraghi e cefali, e i cavallucci marini.

La Laguna dei Delfini

Straordinaria nelle dimensioni, nel design e nella tecnologia impiegata, la laguna che ospita i nostri delfini è stata progettata tenendo in considerazione gli animali. Nella struttura ci sono 4 vasche comunicanti: la vasca principale main, quella per la riproduzione reproduction, una vasca holding o di gestione e una vasca medical, oltre a un canale di collegamento. Strutturata per riprodurre le lagune delle coste rocciose della Dalmazia, raggiunge un volume totale di 9 milioni di litri di acqua.

Grazie all'appuntamento “Conosci i delfini”, potrete osservare questi meravigliosi animali mentre interagiscono, giocano e socializzano, manifestando tutta la loro simpatia e capacità di comunicazione. Un’occasione unica per vivere la giornata tipo dei delfini, fatta di salti, avvitamenti e improvvise immersioni! :)



Pianeta Mare

In questa galleria intraprenderete un viaggio alla scoperta delle specie animali tipiche del Mar Mediterraneo e dei mari tropicali. Si inizia con la Baia delle Posidonie che riproduce gli ambienti costieri del Mediterraneo ospitando saraghi, cefali, salpe, rombi e scorfani. Successivamente si passa alla Baia degli Squali nella quale potrete osservare da vicino gli squali gattuccio, gattopardo, razze e rare cernie alessandrine. Il percorso prosegue con la vasca Molo, nella quale si trovano le principali specie di pesci costieri, seguendo poi con la vasca Scogliera, nella quale vengono ricostruiti gli ambienti rocciosi, e due vasche tropicali dedicate ai mari caldi e alla barriera corallina.



Il percorso termina con l’area dedicata ai cavallucci marini: una struttura dall’asse verticale nella quale gli animali di questa specie possono mantenere la loro tipica postura eretta.
Coraggio, l’avventura vi aspetta! :)